La nostra storia

L'Associazione Culturale Manigold nasce nell'Aprile 2002 con l'intenzione di creare un percorso di approfondimento e ricerca sulla tradizione musicale del Sud Italia e del Mediterraneo, inteso come unico mezzo di valorizzazione reale del repertorio e di ampliamento del suo possibile raggio d'azione. Tale percorso è finalizzato alla composizione di un repertorio inedito che mescoli i brani del repertorio tradizionale, frutto della ricerca sul campo, e le composizioni inedite e che possa suonare sulle corde intime del patrimonio popolare e sconfinare nell'esperienza nuova della contaminazione. Alla ricerca sul campo si affianca uno studio specifico delle tecniche di utilizzo degli strumenti tradizionali al fine di esaltarne le potenzialità, e di inserirli in un nuovo spazio sonoro di più ampio respiro.
Inoltre l'attività dell'associazione si arricchisce di organizzazione di eventi, laboratori e corsi di sperimentazione, nonché di produzione e creazione di supporti multimediali e siti internet.

Fra le principali attività dell'associazione vi sono nel 2004 la Produzione del mini cd Extradizione e del concerto spettacolo omonimo replicato in Italia (La notte della taranta festival, Noaidsalento, Salento Summer Show, Mundus e Confusion&), Svizzera (Rive-Jazzy a Nyon),  e Francia (Jazz-a-Luz e Jazz en Luberon (con Michel Portal, Louis Sclavis, etc), l'organizzazione in collaborazione con l'Università degli studi di Lecce del corso di sperimentazione musicale e teatrale "Tra-dire e fare".

Nel 2005 la produzione del concerto del progetto musicale Adria ponte tra la cultura musicale albanese e italiana con la partecipazione di due musicisti albanesi (Meli Hajderai e Redi Hasa) e partecipazioni a festival e rassegne nazionali e la realizzazione del DVD "Heliantus II: la nostra coscienza ambientale" nell'ambito del piano operativo nazionale misura 1 azione 1.1 H Heliantus II in collaborazione con il Fondo Sociale Europeo, il M.I.U.R. e l'Istituto professionale statale "A. De Pace" di Lecce, la realizzazione dei siti internet www.mondonuovoweb.it e www.santelia.biz. Nel 2006 la produzione del concerto di BandAdriatica (progetto di ricerca sulle musiche del mare adriatico) e collaborazione con King Naat Veliov & the Original Kocani Orkestar una delle maggiori brass band balcaniche all'interno di un progetto speciale della Notte della Taranta Festival.

Con il progetto Manigold la partecipazione all'Arezzo Wave Love Festival e alla finale nazionale del concorso Primo Maggio tutto l'anno e presenza all'interno della compilation PrimoMaggioTuttolAnno 2006 e la partecipazione al Demo Fest di Lamezia Terme e passaggio su Radio Uno nella trasmissione Demo di Michel Pergolani e Renato Marengo.

Nel 2007 la realizzazione del cd di BandAdriatica dal titolo "Contagio" (edito da Finisterre - Roma) e le collaborazione con Eva Quartet, quartetto solista del "Les Mystere des voix bulgares" per la realizzazione di un progetto speciale per la X edizione della Notte della Taranta. Con Adria presenza nella Compilation Soundsation, concerto e presentazione della compilation omonima a cura dell'Università La Sapienza di Roma in collaborazione con Sony Bmg e Demo Radio Rai.

Con la BandAdriatica, guidata da Claudio Prima, eclettico organettista salentino, l'Assocziazione promuove una serie di incontri sotto il segno del Mar Adriatico. A Maggio 2008 i musicisti si imbarcano su Idea 2, un veliero che li conduce nei porti dell’Adriatico dove la banda incontra importanti esponenti della musica tradizionale e di contaminazione etnica e con i quali compone le musiche che diventano le basi di un nuovo repertorio adriatico. Nel 2009 il progetto diventa "Rotta per Otranto" un film nel quale si racconta questa straordinaria avventura. Da Venezia a Capodistria, da Dubrovnik a Durazzo fino a Otranto, Idea 2 trasporta dei musicisti-marinai che raccontano in musica le proprie esperienze di viaggio. Musiche e testi originali percorrono un ideale periplo alla ricerca di un linguaggio nuovo che possa accomunare le diverse culture adriatiche, in ognuna delle quali da sempre è una banda o una fanfara a portare la musica nelle case della gente. La banda collabora stabilmente con Boban e Marko Markovic, la Kocani Orkestar, il coro bulgaro di Eva quartet, Raiz e Radicanto. Il brano Arriva la banda dell'omonimo disco prodotto nel 2012 è presente nella compilation Puglia sounds New in distribuzione con XL di Repubblica nel mese di Novembre 2012 e il videoclip è finalista al PIVI (Premio Italiano dei Videoclip Indipendenti) e al PVI (Premio del Videoclip Italiano) i due maggiori premi italiani dedicati ai videoclip.

Dal 2007 in collaborazione con la Regione Puglia e la Provincia di Lecce l'ASSOCIAZIONE CULTURALE MANIGOLD organizza rassegne di musica etnica d'autore:
Di voce in voce 2007
Il mare che ci abbraccia e ci divide 2009
MareAperto I ed. 2010
MareAperto II ed. 2011
MareAperto III ed. 2012
MareAperto IV ed. 2013

ultimi eventi al 2 Ottobre 2013

MAREAPERTO
Rassegna di musiche di confine - VI Edizione
7 ottobre 2015
Fondo Verri, Lecce

MareAperto VI Edizione leggi tutto

Programma:

RADICANTO
Neapolis

more