La rassegna MareAperto giunge all’undicesima edizione.

Prosegue così l’indagine svolta fino ad oggi sulle matrici comuni condivise dalle culture dei paesi appartenenti all’area Adriatica e Mediterranea. Le attività di produzione e di organizzazione nate all’interno della Rassegna MareAperto continuano a riscuotere successi in Italia, in Europa e all’estero (Adria, BandAdriatica, Giovane Orchestra del Salento, Tukrè, La Repetitiòn Orchestra senza confini, Progetto Seme).

Si è fatta concreta e tangibile cioè, l’ipotesi iniziale che esiste una matrice comune delle musiche del Mediterraneo. I percorsi di ricerca di questi anni, le produzioni originali e gli incontri con gli artisti d’oltremare, hanno reso concreta l’idea che la musica possa abbattere i confini geografici e possa divenire vessillo di intercultura e strumento pratico del fare insieme, oltre ogni barriera sociale, culturale, razziale.

Presto tutti i dettagli del programma della Rassegna 2020.

By |2020-10-04T22:37:00+00:00Settembre 29th, 2020|Rassegna|